Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Lavora nell’ufficio postale di Calvizzano il campione maratoneta Gennaro Ciambriello

Abita a Villaricca, lavora a Calvizzano, si allena prevalentemente a Giugliano, di pomeriggio-sera, naturalmente, visto che di mattina è impegnato allo sportello dell’ufficio postale di Calvizzano . Parliamo di Gennaro Ciambriello, 33 anni, single, maratoneta di buon livello: ha ottenuto importanti piazzamenti in diverse maratone nazionali e internazionali. A febbraio di quest’anno, infatti, si è classificato al secondo posto alla maratona internazionale di Napoli. Ha inoltre conquistato il gradino più alto del podio alla “Corri per Marano”, alla maratona di Macerata Campania e al giro del Lago d’Averno”. Si allena 6 giorni su 7, quasi sempre nei pressi del Centro commerciale Auchan di Giugliano. Corre al ritmo di una gazzella: in allenamento va avanti senza guardare in faccia a nessuno, mentre a lavoro è sempre gentile e prodigo di consigli.   Ciambriello ha iniziato l’attività podistica con la società Atletica Qualiano, poi è passato ai Runners Calvizzano, poi  all’Atletica Marano, at…

Basket gratis per 50 ragazzi disagiati, progetto dell’Audax Gaudianum accolto dal CONI

Il progetto dell’Audax Gaudianum, l’associazione sportiva che ha portato la pallacanestro nella nostra città, è stato accolto dal CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), per cui anche 50 ragazzi di Calvizzano appartenenti a famiglie meno agiate, potranno iscriversi gratuitamente a scuola di basket. C’è spazio anche per ragazzi “difficili” e diversamente abili. Il progetto CONI RAGAZZI nasce dalla collaborazione tra Presidenza del Consiglio dei Ministri, Ministero della Salute e CONI nell’ambito della promozione di iniziative per la diffusione della pratica sportiva e motoria anche quale strumento di tutela della salute e del benessere psico-fisico dei bambini. “CONI RAGAZZI” mira a declinare concretamente il principio del diritto allo sport per tutti e a fornire un servizio anche sociale alla comunità, costituendo un importante tassello del sistema educativo in aree di disagio sociale ed economico; inoltre, intende supportare le famiglie che, per le difficili condizioni economiche…

Condono edilizio, per definire le pratiche c’è tempo fino al 31 dicembre

Salatiello: “trascorso questo termine gli interessati non otterranno più la licenza edilizia”
Al vaglio dell’amministrazione c’è anche l’ipotesi del “condono del condono”
Il termine per la definizione delle pratiche di Condono edilizio relativo alle leggi 47/1985 e 724/1994 e rimaste in sospeso è stato prorogato al 31 dicembre 2015. Entro tale data le amministrazioni locali devono pronunciarsi sulle domande di regolarizzazione già presentate. “Chi non si metterà in regola – afferma il sindaco Giuseppe Salatiello – rischia seriamente di non ottenere la licenza, per cui l’opera resterà abusiva per sempre, con tutte le conseguenze del caso. Con l’ufficio tecnico, continua, stiamo vagliando se la definizione delle pratiche è estendibile anche al condono previsto dalla legge 326/2003, cosa che è stata già applicata in diversi Comuni della Campania”. Ed è la legge regionale 16/2014  che ha spostato da dicembre 2006 al 31 dicembre 2015 il termine entro cui le amministrazioni locali devono pronu…

“Lote” in giro nella zona Cooperative

Adesso gli incivili scaricano rifiuti speciali anche nelle zone residenziali, incuranti di tutto e di tutti

Professore universitario iscrive i suoi figli all’Istituto Polo: da Villaricca a Calvizzano per una scuola d’eccellenza

Sicuramente non si può dire che il professore Salvatore Cuomo, docente di Matematica e ricercatore alla Federico II, autore di diverse pubblicazioni, sia inesperto di didattica e programmi scolastici: ci sarà quindi un motivo se, alcuni anni fa, decise di iscrivere i suoi due figlioli all’elementare Diaz di Calvizzano, nonostante abitasse a Villaricca, dove risiede tuttora. Glielo abbiamo chiesto e lui non si è tirato indietro nel darci una risposta. 
"In diverse occasioni di ricerca e divulgazione scientifica – dice - ho potuto apprezzare la professionalità e l'impegno del corpo Docente e della dirigenza dell'Istituto Comprensivo Marco Polo di Calvizzano. Per tali motivi, circa tre anni orsono, pur non essendo di Calvizzano, ho deciso di iscrivere i miei figli presso questa istituzione scolastica. Sono sicuro che le sinergie proficue tra l'Istituzione Scolastica, le Istituzioni politiche e la Cittadinanza attiva possano dare delle belle occasioni di crescita ai ragazz…

A Sequino preoccupa il “doppiopesismo” della segretaria comunale

Secondo il consigliere di minoranza, la funzionaria dello Stato, tra l’altro anche responsabile della prevenzione dell’anticorruzione, anche se troppo tardi, ha fatto bene a intervenire sulla questione dello straordinario elettorale, ma doveva comportarsi allo stesso modo anche  per altri casi di presunta inefficacia giuridica degli atti amministrativi
Sequino elogia la segretaria comunale, dottoressa Maria Clara Napolitano, per aver agito bene sulla questione dello straordinario ma, nel contempo, non disdegna di criticarla per il suo doppiopesismo. “Se si vuole assicurare trasparenza amministrativa – dice Sequino – lo si deve fare sempre, senza guardare in faccia a nessuno. E non mi pare che questo metodo sia stato applicato per tutti i responsabili di settore”. Vuole essere più chiaro? “Certamente. La segretaria, nella missiva in cui contesta al responsabile dell’ufficio demografico Nello Abbate  il metodo usato per la distribuzione dello straordinario elettorale, inviata per conoscenza…

“Sfilata a 4 zampe”, il 4 ottobre nel parcheggio pubblico di via Galiero

Domenica 4 ottobre, ore 9.30, presso il parcheggio comunale di Via Galiero  si terrà una sfilata degli amici a 4 zampe: potranno partecipare tutti i cani sia meticci che di razza e di tutte le taglie. Le iscrizioni sono gratuite e si faranno direttamente sul posto. Una giuria di esperti premierà i cani più belli e più simpatici. Saranno presenti anche medici dell’Asl che effettueranno visite gratuite e inseriranno i microchip ai cani che ne sono sprovvisti. “La manifestazione – afferma Antonio Di Marino, assessore allo Sport e ideatore della kermesse – sarà l’occasione anche per sensibilizzare la gente all’adozione dei cani abbandonati”. Interverrà anche l’unità cinofila antidroga della guardia di finanza, i cui istruttori daranno dimostrazione di difesa personale.
Saranno, inoltre, allestiti stand dei commercianti di Calvizzano, ma soprattutto si potrà ascoltare tanta buona musica curata da Michele Chianese Dj e speaker di radio CRC.

In piazza un centinaio di cittadini ad assistere al confronto Salatiello-De Rosa

Circa 100 persone, domenica 27 settembre, hanno assistito al confronto tra il sindaco Salatiello e Gaetano De Rosa, coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia. In piazza c’erano anche diversi politici locali, amministratori, imprenditori che hanno lavorato per il Comune, supporters di Salatiello: pochi gli amici di De Rosa. Il pubblico, tranne qualche sporadico gesto di fanatismo, si è comportato magnificamente bene. Il vice-coordinatore del partito della Meloni, Giuseppe Galiero, invece, ha dato forfait per motivi di salute e familiari. Il dibattito è stato moderato dal giornalista e blogger Mimmo Rosiello, direttore di Calvizzanoweb, che ha dovuto lavorare non poco per riportare nell’alveo della correttezza qualche leggero episodio di intemperanza. Alla fine, dopo l’animato confronto, i due protagonisti si sono addirittura abbracciati e lasciati con una stretta di mano, con la speranza che i prossimi “scontri” saranno solo di carattere politico-amministrativo, senza trascendere nel…

Otello Di Maro, personaggio da raccontare

Adriano Scherillo: “ho avuto il piacere di conoscere Otello, era una persona che sapeva dosare ironia e saggezza in modo sublime, era un aristocratico umile Alcuni giorni fa ci è pervenuto  il commento sopra riportato a firma di Adriano Scherillo: lo abbiamo evidenziato in prima pagina per cogliere l’occasione di rinnovare la proposta al presidente della Commissione toponomastica, Lorenzo Grasso, di dare giusta dignità all’artista scomparso 17 anni fa, dedicandogli al più presto una strada di Calvizzano e non un vicoletto cieco come intendeva fare la vecchia commissione. Per fortuna l’iter si arenò
Riproponiamo l’articolo pubblicato circa 6 mesi fa per far conoscere Otello anche a chi non l’ha mai conosciuto e a chi ne ha sentito solo parlare

Dedichiamo una strada a Otello Di Maro, il cantante-poeta simbolo civile di una città dal volto umano


Otello Di Maro si tolse la vita a 54 anni, con un cappio alla gola, in una gelida vigilia di Natale del ’98. Lo fece a mezzanotte, con lucida prem…

Notte insonne per gli abitanti di via Aldo Moro, l’allarme di un supermercato ha suonato ininterrottamente per circa 9 ore

L’allarme del supermercato Crai di via Aldo Moro (zona cooperatve, dove si svolge il mercato settimanale) è scattato verso le 23 di ieri sera ed è stato disattivato alle 8.00 di stamattina. Le diverse centinaia di persone che abitano nella zona residenziale di Calvizzano hanno dovuto sopportare un sibilo acuto e continuo per l’intera nottata. La cosa ha provocato vibrate proteste soprattutto degli abitanti che abitano sopra al supermercato o nelle immediate adiacenze, perché hanno dovuto resistere a quel suono insistente nelle loro orecchie diventato un vero incubo. Non è la prima volta che accade un episodio del genere: in passato pure si sono verificati interventi intempestivi (per guasti e non per tentativi di rapine) dell’allarme in questione, ma, nel giro di qualche ora, si rimediava all’inconveniente. “Mi dispiace del fastidio arrecato alla gente del posto – afferma la proprietaria del supermercato – : evidentemente non ha funzionato il dispositivo che ci avverte immediatamente  …

Al via la settima edizione del mercatino dei libri scolastici

Stamattina, nell’area ludica “Spazio Tennis, di fronte all’Istituto Polo, è partita la settima edizione di “Accartocciando”, il noto appuntamento annuale del mercatino dei libri scolastici, nato sette anni fa da un’idea dell’architetto calvizzanese Maria Luisa Sabatino. Idea che fu subito sposata dall’amministrazione comunale e dalla preside Armida Scarpa. Oggi è diventato un appuntamento di successo molto apprezzato dai genitori, perciò si ripete a inizio di ogni anno scolastico. Domani è prevista la seconda e ultima giornata.




Sullo straordinario elettorale interviene il capo dell’ufficio demografico Nello Abbate: “ho fatto tutto in regola”

Meno male che lo straordinario elettorale (quello stanziato per le regionali di maggio scorso), non è entrato ancora materialmente nelle tasche dei 28 dipendenti comunali, altrimenti sarebbe successo il putiferio. C’è ancora tempo, dunque, per poter rimediare a qualche errore che sarebbe stato commesso nella produzione degli atti. Il problema sollevato con la missiva della segretaria comunale avrebbe fatto aprire gli occhi al capo settore dell’Ufficio elettorale, Nello Abbate, il quale dovrà rifare i conti per la distribuzione delle ore di straordinario (2030 complessive) e non sforare i 30mila euro di fondi pubblici elargiti dallo Stato. Sarebbero stati, dunque, commessi diversi errori, tra cui la pubblicazione (all’albo pretorio) tardivadella determina avente a oggetto la costituzione dell’Ufficio elettorale (adottata l’8-04-2015 e comparsa sull’albo pretorio on line il 22 giugno). Ma perché viene evidenziata la tardività della pubblicazione della determina in oggetto (cosa che comp…

“La Repubblica Napoli” dedica una pagina al Rockalvi Festival del calvizzanese Peppe Guarino

Oggi il noto quotidiano la Repubblica dedica un’intera pagina al Rockalvi Festival, la nota rassegna musicale ideata dal calvizzanese Peppe Guarino, svoltasi per 6 anni nella nostra città. “Nasce a Calvizzano, cresce a Napoli”: così inizia l’articolo a firma di Alessandro Vaccaro. “E’ il festival Rockalvi – continua – che, dopo aver lasciato la sua terra d’origine, si rivolge per l’ottava edizione al pubblico della Casa della Musica, in via Barbagallo a Fuorigrotta”.
Neanche a farlo apposta, proprio qualche settimana fa, attraverso il blog, criticammo l’amministrazione comunale in quanto responsabile della fuga da Calvizzano di Peppe Guarino di Rockalvi, perdendo, così, un’occasione di rilancio culturale di un territorio poco conosciuto al di fuori dei confini locali.

Ragazzi delle elementari pompieri per un giorno

Ben riuscita la manifestazione “Pompieropoli” organizzata dal Comune di Calvizzano in collaborazione con tutte le scuole cittadine. Circa 400 ragazzi delle elementari si sono cimentati in un percorso (realizzato nel parcheggio di via Galiero) ideato per insegnare ai piccoli protagonisti la sicurezza attraverso attività ludiche. Ecco alcune foto scattate durante la manifestazione. Per un guasto tecnico non è stato possibile pubblicare quelle dedicate alle scolaresche. Dell’inconveniente ce ne scusiamo con i lettori.






La risposta di don Ciro alla mamma del giovane diversamente abile arriva su facebook: “L’oratorio era aperto a tutti, particolarmente a chi amo di più...”

Ecco la foto che ha postato sul noto social network il parroco della chiesa madre di San Giacomo


Controreplica della signora Anna Ferrillo: “Ma l’oratorio era aperto anche a giovani ridotti così…”



Ecco il pensiero del giovane lettore Francesco Citarella:  “Esistono disabilità più gravi, per le quali è necessario interagire con un sostegno personale al disabile, in modo tale da renderlo partecipe all' avvenimento".

Distribuzione straordinario elettorale, non rispettata la normativa?

In seguito alla lettera inviata dalla segretaria comunale, dottoressa Maria Clara Napolitano, sia al responsabile dell’Ufficio elettorale, Nello Abbate, che al responsabile dell’ufficio Personale e, per conoscenza, al sindaco e al responsabile del Servizio finanziario, Salvatore Sabatino, sembra emergere che alcuni dipendenti avrebbero beneficiato dello straordinario elettorale senza averne diritto, per cui si profilerebbe l’ipotesi di restituire allo Stato, essendo fondi pubblici, le somme indebitamente percepite. Vi terremo aggiornati con i prossimi articoli.

“Ma all’oratorio estivo c’è posto anche per i diversamente abili?”

E’ il dubbioche, da luglio scorso, tormenta Anna Ferrillo, mamma di un giovane portatore di handicap
Anna Ferrillo, bidella all’elementare Diaz, a luglio scorso avrebbe voluto vedere anche suo figlio e tanti altri sfortunati ragazzi come lui, insieme ai circa 1200 giovani che hanno affollato l’oratorio estivo “Villaggio di Dio”. Purtroppo, non è stato così. Non perché abbia avuto qualche rifiuto: lei, a giugno scorso, come ci ha riferito, non si è recata in parrocchia a iscrivere suo figlio alla colonia estiva, unicamente perché non ha mai visto affisso un manifesto o sentito dire che il “Villaggio di Dio”  fosse aperto anche ai diversamente abili. “La mia situazione l’ho fatta, però, presente diverse volte – dice Anna Ferrillo – sia a don Ciro che alla signora Ferrigno, assessore alla Pubblica istruzione: attendo ancora una risposta.    Non è giusto – continua la battagliera donna di via Molino, logorata dal duro lavoro che profonde giorno e notte per accudire suo figlio ventitreenne – …