Passa ai contenuti principali

Post

Verso le amministrative a Calvizzano, “Legalità Possibile”: cresce la squadra del candidato sindaco Oscar Pisani”

Ieri Gazebo informativo nel piazzale antistante villa Calvisia


Oscar Pisani: “dobbiamo far capire alla gente che è cambiato il modo di fare politica”

Gabriele Granato di Potere al Popolo: “cambiare si deve e si può, ognuno di noi, però,  deve dare il proprio contributo”


Post recenti

Verso le amministrative a Calvizzano, la paladina dei diritti delle donne Angela Sarracino è candidata con la lista “Legalità Possibile”

“No alla violenza sulle donne, sì alla commissione Pari Opportunità”


Tutte “fallite” le Commissioni Pari Opportunità nominate a Calvizzano 
L’ultima Commissione Pari Opportunità fu istituita con delibera di consiglio comunale del 18 dicembre 2014, con l’intento di promuovere interventi e iniziative in campo sociale e culturale, volti a favorire la partecipazione delle donne alla vita pubblica. Alla manifestazione d’interesse, lanciata con avviso pubblico del 24 marzo 2015, aderirono 8 professioniste, ma ne furono scelte 7 in ordine cronologico di arrivo al protocollo delle istanze di candidature. Ecco i nomi: Silvia Di Pietro, esperta in psicologia e psicoterapia; Giuliana Terrazzano, maestra scuola dell’infanzia, esperta in pedagogia; Gilma Ordichelli, esperta in psicologia;  Francesca Marra, giornalista ed esperta in sociologia; Angela Sarracino, esperta in psicologia; Maria Cacciapuoti, esperta in problematiche socio- psico-pedagogiche; Maria DiMaro, esperta in psicologia. Esclusa Fi…

“Potere al Popolo”: “stamani, ore 10:00, in via Peep (strada dove si svolgeva il mercato rionale) a Calvizzano per prenderci cura del nostro territorio e dell'ambiente

Potere al Popolo, la vera faccia dell’ attivismo sociale e politico


Calvizzano al voto, “Movimento Futura” incontra i candidati a sindaco

Venerdì 17 luglio, ore 19.30, il Movimento Futura incontra i candidati a sindaco Pisani, Pirozzi e Santopaolo presso il parcheggio di via Galiero.
Nota stampa

Calvizzano, agli inizi del’900 la chiesa Santa Maria delle Grazie era meta di pellegrinaggi: era venerata una prodigiosa effige della “Madonna della piscina”

Si racconta che nel 1913, come riportato nel libro “Calvizzano ieri e oggi” di Giacomo Di Maro (maestro elementare in pensione, appassionato di storia locale: è di Mugnano ma ha insegnato per tanti anni all’elementare Diaz), la piccola Cecchina DiMarino, di 5 anni, mentre si adoperava a recuperare con un arnese tridente, chiamato volgarmente “pulpara”, un secchio di rame caduto nel pozzo (“piscina”) dietro il campanile, portò in superficie una tela avvolta, sulla quale era effigiata la Madonna del Carmine.  Si gridò al miracolo e da quel momento cominciarono i pellegrinaggi di fedeli imploranti protezione della Madonna. La tele, liberata dalla melma, venne sistemata in una buona cornice realizzata dall’artigiano calvizzanese Raffaele Ferrillo. Nel 1931 la signora Majello Raffaella, madre di Cecchina e fervente devota alla Madonna, dietro pressanti esortazioni del parroco don Antonio Di Sabato, donò alla parrocchia il miracoloso quadro. Sia per la lunga permanenza nella melma della “pisc…

Calvizzano, del progetto “Eden” sulla promozione del territorio non v’è più traccia: il sogno si infranse dopo pochi mesi

L’associazione era presieduta dal geometra Peppe Di Napoli, ex salatielliano, diventato, in seguito, pure lui aficionado del candidato sindaco Giacomo Pirozzi



I soci fondatori di “Progetto Eden”, l’associazione onlus nata a maggio 2017, per vedere la loro città sempre più valorizzata e conosciuta, si erano prefissi alcuni interessanti obiettivi: la promozione del territorio, attraverso la salvaguardia dell’ambiente,  la valorizzazione delle risorse umane, la creazione di eventi di cultura generale, storica e artistica. Non a caso scelsero uno slogan di forte impatto comunicativo: “…Sogni che diventano realtà…”. Perlomeno sulla carta sembravano essere animati da buona volontà. Uno degli obiettivi principali come era scritto sul loro sito www.calvizzanoinrete.ite sulla pagina facebook, ancora attiva ma mai più aggiornata, era quello di “dare ai giovani la possibilità di acquisire piena consapevolezza delle  complesse dinamiche che regolano per ognuno di essi la capacità di potersi espri…

Marano, conferito incarico ad interim di dirigente aree Economico-Finanziaria e Amministrativa alla segretaria comunale Paola Pucci

E’ titolare della segreteria comunale di San Marzano sul Sarno. La Prefettura ha comunicato l’autorizzazione a scavalco della dottoressa Pucci presso il Comune di Marano dove ha già ricoperto per un breve periodo il ruolo di segretaria

Calvizzano al voto, e l’ex presidente del Consiglio Mauriello cosa fa? C’è qualcuno che lo sa?

Dopo l’ufficializzazione delle candidature a sindaco di Giacomo Pirozzi (ex sindaco), Oscar Pisani (volto nuovo della politica) e Giuseppe Santopaolo (ex assessore ed ex capogruppo di maggioranza nella passata consiliatura), si attende la decisione di Antonio Mauriello, ex presidente del Consiglio comunale (consiliatura Salatiello-Grasso) ed ex vicesindaco e assessore durante i primi due anni dell’ex amministrazione Granata. Scenderà pure lui in campo da candidato sindaco con una sua lista? Glielo abbiamo chiesto e lui, come sempre, non ha esitato a rispondere. “Sono ancora in campo – ha detto – al momento non da candidato a sindaco”. Insomma, direttamente o indirettamente, Mauriello ha fatto intendere che sarà della partita. Qualora dovesse decidere di non scendere in prima persona nell’agone elettorale, per chi tiferà? Per Pirozzi? Crediamo proprio di no: tra Mauriello e l’ex sindaco non ci sarebbe mai stato un buon feeling politico. Per Santopaolo? Neanche. Si vocifera che tra i due,…

“Jo so’ pazzo: non voto chi ha contribuito al declino di Calvizzano”

Ripubblichiamo la lettera che Gabriele Granato di Potere al Popolo inviò al nostro portale agli inizi del 2020: è di estrema attualità
Scrivo queste righe come prosecuzione del coinvolgente dibattito scaturito dalle mie riflessioni pubblicate su questo stesso portale lunedì scorso così magari da alimentare ulteriormente il dibattito e restituire una visione d'insieme la più completa possibile. Prima di procedere però è necessario fare una brevissima premessa fondamentale per chi magari legge e non conosce la mia storia politica o non conosce me personalmente. Sono un giovane di Calvizzano che da anni prova ad impegnarsi per il bene del suo territorio. Da due anni faccio parte del progetto di Potere al Popolo, di cui sono solo un'espressione motivo per il quale sarebbe un "errore" considerarmi come un singolo anche perché involontariamente si farebbe torto ai tanti e tante che ogni giorno dedicano il loro tempo assieme a me al fare politica sul nostro territorio. Come …

Calvizzano, approvato ruolo coattivo multe non pagate anni 2016-2018: da incassare circa 832mila euro

Stando al trend degli anni precedenti il Comune introita il 15-20 per cento della somma preventivata
Al Comando dei Vigili Urbani hanno provveduto alla compilazione minuta del ruolo coattivo per il mancato pagamento dei verbali di accertamento di infrazione del Codice della Strada relativi agli anni 2016, 2017, 2018. E’ stato trasmesso all’Agenzia delle Entrate Riscossioni (ex Equitalia) per la riscossione in un’unica soluzione, senza l’obbligo del non riscosso come riscosso (non grava più sul concessionario una parte delle somme affidate in riscossione). Se tutte le persone multate questa volta pagassero, entrerebbero nelle casse comunali esattamente 831mila971,77 euro. Di questa cifra, 546mila145,77 euro sono relativi alle sanzioni; 266mila021,58 euro per maggiorazioni più interessi; 19mila804,49 euro per recupero spese procedimento. Stando agli andamenti degli anni precedenti, generalmente entra nelle casse comunali intorno al 15-20 per cento della somma complessiva messa a ruolo. U…

Marano, l’idea “persa per strada” del sindaco Visconti: voleva attrezzare l’area verde interna alla scuola D’Azeglio per renderla fruibile anche ai cittadini

Il sindaco Visconti, oltre a essere una persona aperta al dialogo, è “capa tosta” (per dirla in slang napoletano): quando si pone un obiettivo vuole raggiungerlo a tutti i costi, ma spesso fa i conti senza l’oste.  Durante la campagna elettorale ripeteva come un mantra che avrebbe voluto istituire il doppio senso di circolazione in Corso Europa, rivalutare la villa comunale del Ciaurro, per farla diventare polo di attrazione e di aggregazione, soprattutto giovanile e attrezzare l’area a verde interna alla media D’Azeglio per renderla fruibile anche ai cittadini, salvaguardando, ovviamente, l’edificio scolastico.Tre promesse, tutte disattese.

Anni di spese strane al Comune di Marano: un legale ad hoc per l’area tecnica

Negli anni addietro di spese anomale al Comune di Marano ce ne sono state tante: l’ex giornale “L’attesa” le spulciava tutte, con la speranza che sarebbe potuto servire ad aprire di più gli occhi nel futuro. Con determina dell’Area tecnica (433 del 15 settembre 2009) a firma dell’ex dirigente Gennaro Pitocchi, venne affidato l’incarico di consulenza e assistenza legale all’avvocato E. L., domiciliato ad Aversa, stesso Comune del dirigente. Un anno, la durata della convenzione. Compenso, 21mila600 euro (più Iva e contributi professionali). Per fortuna il contratto fu interrotto dopo solo tre mesi e la convenzione costò alle casse comunali, “solo” 6mila609 euro. Nessuno seppe spiegare né il motivo della rescissione né, soprattutto, quello della consulenza esterna. Dal momento che, al Comune, esisteva già all’epoca un’area legale diretta da un avvocato, e c’era già un consulente come il professore Riccardo Marone, c’era bisogno di un nuovo consulente legale, ad hoc, per l’area tecnica?

Mugnano, al via il laboratorio di manualità per bambini “Creiamo Insieme”

Al via il laboratorio di manualità per bambini “Creiamo Insieme”. La nuova iniziativa, interamente dedicata ai bambini, è organizzata nell’ambito del progetto Siproimi dal Comune di Mugnano di Napoli e gestito da Cidis Onlus e Lilliput. Il progetto parte domani mattina, alle ore 10, in villa Rodari e prevede 5 incontri. Il target di età è compreso tra i 6 e i 10 anni, per i più grandi (8-10 anni) è previsto un laboratorio di ceramica, mentre i più piccoli saranno accompagnati alla scoperta dell’ambiente per poi ricreare degli oggetti attraverso le attività laboratoriali. “Il progetto spiega la dott.ssa Maria Esposito del Cidis - è nato subito dopo il lockdown causato dal Covid-19, quando abbiamo pensato che fosse molto importante quest’anno creare un’attività per i bambini. Le scuole sono state le prime attività a chiudere e i bambini sono quelli che hanno sofferto maggiormente la costrizione in casa, proprio perché meno consapevoli di quello che stava accadendo. Durante questo period…

Marano, come approcciare la ripresa del nuovo anno scolastico in era covid: incontro al Comune presidi-amministratori

Intervistati la preside dell’Istituto Amanzio-Ranucci-Alfieri, Antonietta Guadagno, e gli assessori Bianca Perna e Salvatore Perrotta









Gli approfondimenti di Calvizzanoweb. Marano, collegamento via Tagliamento-scuola D’Azeglio-via Moro località Calvizzano finanziata con fondi “PiùEuropa”: sperperati circa 250mila euro per una strada irrealizzabile

Sarebbe stata utilissima poiché avrebbe drenato parte del traffico che si concentra in determinati orari in via Tagliamento e via Piave. Tanta gente del posto la reclama ancora
I consiglieri di opposizione ai tempi di Liccardo sindaco inviarono un esposto (con dossier allegato) alla Procura Generale della Corte dei Conti. Volevano  che si facesse luce sulle responsabilità politico-amministrative, con il rischio di ingenti danni erariali a carico di dirigenti e politici, riguardanti lo sperpero di denaro pubblico (circa 250mila euro), per un progetto di cui si sapeva a priori l’irrealizzabilità. Parliamo della “Viabilità di raccordo”, una delle 10 opere iniziali, previste nel Programma Più Europa. Un progetto che sarebbe nato già monco, per alcuni ostacoli di natura tecnica, forse sfuggiti ai progettisti. Sul primo dei tre tratti viari da realizzare ex novo, Via Vallesana- via Squillace, insisteva un capannone abusivo (dopo un lungo iter burocratico-amministrativo abbattuto) che ostacol…

Quel brutto rientro di immagine per Calvizzano: l’abbuffata” del 2014 e il conto non pagato di 30 amministratori e parenti al seguito in visita agli anziani del soggiorno estivo

Quando c’era il soggiorno estivo, abolito dai Commissari straordinari, gli amministratori avevano la buona abitudine di trascorrere una piacevole giornata con gli anziani, recandosi con mezzi propri presso l'hotel dove alloggiavano i vacanzieri. Negli anni 2014 e 2015, le cose andarono diversamente e non mancarono le polemiche. Nel 2015, forse perché la delegazione era più numerosa, il servizio di trasporto venne affidato alla ditta calvizzanese Rent a Car di Mariano Scarparo e costò circa 500 euro (400 euro più iva). E, come se non bastasse, si pensò pure di “addolcire” vecchietti ed escursionisti con sfogliatelle, babà e pasticcini vari, ordinati a una pasticceria calvizzanese al costo di 400 euro comprensivi di iva, ovviamente a carico dei cittadini. Nel 2014, invece, una nutrita pattuglia, tra amministratori, consiglieri comunali, parenti e politici vari, si recò a far visita ai vecchietti. All’Olimpia Village di Ascea, la struttura alberghiera che ospitò gli anziani, reclamar…

Calvizzano, “VinciAmo per Calvizzano”: l’ex assessore salatielliano Giuseppe Santopaolo ufficializza la sua candidatura a sindaco

Giuseppe Santopaolo, sposato, tre figli, ex assessore al Bilancio della passata amministrazione Salatiello (ex sindaco deceduto a luglio 2017) ufficializza la sua candidatura a sindaco: capeggerà la lista civica “VinciAmo” per Calvizzano”. Al momento sono tre, dunque, gli aspiranti alla poltrona di Primo cittadino: Giacomo Pirozzi, ex sindaco, medico, il primo a scendere in campo con la sua lista “Calvizzano riparte con Pirozzisindaco” ; poi Oscar Pisani, avvocato tributarista,  con la lista “Legalità Possibile-Oscar Pisani sindaco”, e Giuseppe Santopaolo, commercialista.  Ci sarà anche un quarto candidato sindaco? Dipende da cosà vorrà fare da grande l’ex presidente del Consiglio comunale Antonio Mauriello, da sempre candidato sindaco in pectore. Santopaolo, persona preparata con le idee chiare sul futuro di Calvizzano, nei quattro anni e mezzo di gavetta (prima da capogruppo di maggioranza, poi da assessore) ha acquisito molte conoscenze  sul funzionamento della macchina  burocratic…

Marano, affidamento incarico progettazione esecutiva interventi di messa in sicurezza edifici scolastici: oggi la scadenza della manifestazione di interesse. Il tecnico incaricato dovrà redigere anche il piano di sicurezza anti-covid

Affidamento incarico di progettazione esecutiva, direzione lavori e coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione degli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici del territorio, oggi scade la manifestazione di interesse: le candidature devono pervenire entro le ore 12 del 9 luglio 2020 all’indirizzo pec settorelavoripubblici@pec.comune.marano.na.it. L’avviso di manifestazione serve ad acquisire, in via preventiva, candidature per il servizio tecnico. Seguirà procedura negoziata. Il compenso tecnico a base d’asta ammonta a 17mila050 euro (oneri esclusi: iva e cassa professionale). L’importo dei lavori da eseguire in 18 scuole del territorio ammonta a 142mila086,70 euro, oltre iva, (sono fondi ministeriali) di cui 4mila135,45 euro per l’attuazione dei piani di sicurezza ordinaria e anti-covid.

Calvizzano, il buon esempio dei politici attivi sul territorio: domenica mattina “Potere al Popolo” pulisce via Peep

Domenica mattina, alle 10:00, saremo a Calvizzano per un evento di pulizia delle strade. Puliremo via Peep (collega via Aldo Moro con via Pietro Nenni), la strada dove, per pochissimo tempo, si è svolto il mercato rionale. Crediamo che sia fondamentale occuparsi dei posti in cui si vive e per questo dopo i mesi di lockdown che ci hanno visti tutti responsabilmente a casa, torneremo a prenderci cura del nostro territorio, dopo che nei mesi scorsi avevamo portato avanti una raccolta firme e delle proposte per la riapertura degli spazi pubblici comunali colpevolmente lasciati al degrado e all'abbandono. Speriamo in questo modo di dare il buon esempio affinché istituzioni e cittadini tornino a prendersi cura del nostro territorio anche solo per godersi una passeggiata su dei marciapiedi puliti. Consapevoli che non possiamo sopperire a compiti che sono delle istituzioni speriamo che chiunque sia animato dal nostro stesso desiderio si rimbocchi le maniche per migliorare Calvizzano. Passate …

Mugnano, l'Amministrazione Sarnataro abbassa la tassa della spazzatura del 25-30 per cento ai commercianti chiusi durante l'emergenza Coronavirus

Il mancato incasso non graverà sugli altri utenti: sarà interamente coperto dalle finanze comunali


L'Amministrazione Sarnataro abbassa la tassa della spazzatura del 25-30 per cento ai commercianti chiusi durante l'emergenza Coronavirus. L'importante provvedimento è stato votato ieri sera in Consiglio comunale all'unanimità. La manovra finanziaria, resa possibile grazie ad un investimento di mezzo milione di euro dal bilancio comunale, prevede lo sconto del 25-30 per cento sulla bolletta dei rifiuti per tutte quelle attività commerciali rimaste chiuse per oltre due mesi nel corso dell'emergenza sanitaria.
"Questo è stato un anno particolare per tutti - sottolinea l'assessore al ramo Dario Palumbo - quindi abbiamo voluto agevolare i nostri commercianti, eliminando dalla tassa rifiuti tre mensilità. Il mancato incasso sarà interamente coperto dalle finanze comunali. Inoltre abbiamo riconfermato tutte le agevolazioni degli anni precedenti per i diversamente abil…

Marano, pubblicata graduatoria “Bonus disabili”

Da oggi, giovedì 9 luglio, sul sito del Comune di Marano sarà possibile visualizzare la GRADUATORIA PROVVISORIA " BONUS DISABILI ". Dalla pubblicazione della determina, i cittadini avranno a disposizione 10 giorni , per eventuali ricorsi. Ci riferiamo all’Avviso Pubblico di manifestazione d’interesse per l’erogazione di un bonus in favore delle persone con disabilità anche non grave, con priorità ai bambini con disabilità (anche autistica) in età scolare. Avviso scaduto il giorno 22.05.2020 . Si ricorda, inoltre, alla cittadinanza che, nei giorni scorsi, la Regione Campania ha pubblicato la graduatoria degli ammessi al bonus disabilità rivolto in modo diretto a tutti quei soggetti seguiti dai Comuni con alcuni servizi socio-sanitari sospesi a causa del Covid-19. Si tratta di una somma messa a disposizione per L'Ambito N 15 Marano/ Quarto pari a euro 98.400,00, a copertura del bisogno di 164 famiglie in totale.


Nota stampa assessora alle Politiche Sociali Bianca Perna

Tempo di elezioni, in preparazione i programmi elettorali: cogliamo l’occasione per rilanciare l’idea di un Museo della Rivoluzione Partenopea a Calvizzano

Il dibattito sulla costruzione di una identità economica per la nostra città, da sempre  considerata una realtà dormitorio che offre poco a chi la vive e a chi la frequenta, lo avviammo già qualche anno fa. Per molti, dunque, quest’articolo potrebbe sembrare una sorta di ripetizione: lo riproponiamo anche per far conoscere ai tanti che non sanno quanto sia ricca di storia la nostra città.   “Ma uno a Calvizzano che ci viene a fare?” E’ la domanda che dovrebbero porsi tutti coloro che sono intenzionati ad  amministrare il paese nei prossimi anni. Diventa, dunque, prioritario andare alla ricerca di una identità economica per creare quelle condizioni necessarie ad attirare (la cosiddetta vocazione) cittadini da ogni parte della Regione e, perché no, da tutta Italia, per una crescita sociale ed economica della città. Come? A nostro avviso, lanciando un progetto duraturo che possa creare le condizioni di sviluppo, nel caso specifico la rivalutazione del patrimonio storico-culturale per fare…

Calvizzano. Finti poveri per i buoni spesa, la Commissione straordinaria segnala posizioni "sospette": blitz della Guardia di Finanza al Comune

Dopo un attento lavoro posto in essere presso il comune di Calvizzano, la Commissione straordinaria, guidata dal vice Prefetto Luca Rotondi, ha segnalato diverse "anomalie" nelle dichiarazioni rese dai contribuenti che hanno beneficiato dei buoni spesa. Grazie al  lavoro del dirigente del settore preposto, dottor Antonio Damiano, e dei sovraordinati Biagio Chiariello e Antimo Orefice che hanno  incrociato i dati, le fiamme gialle hanno fatto visita al Comune acquisendo molte dichiarazioni di cui alcune risultanti non conformi alla realtà. Non si escludono denunce e avvio di revoche dei benefici nei confronti di molti soggetti. Ora al vaglio degli inquirenti della polizia tributaria è la lista dei beneficiari dei ticket elargiti dal Governo durante l'emergenza sanitaria provocata dal coronavirus.

Mugnano verso le amministrative, l’archeologo Davide Fabris scende in campo nella lista “Italia Viva”: “il nostro principale obiettivo è il recupero socio-culturale del territorio”

Intervista al giornalista storico

Mugnano, ancora in alto mare la realizzazione del museo archeologico nei saloni della media Illuminato

E’ da oltre vent’anni che si parla di realizzare un museo Ipogeo nell’Istituto Illuminato-Cirino, in contrada Paparelle (nei pressi della stazione dei Carabinieri), dove fu rinvenuta una necropoli sannita, e a chi affidarne la gestione. Idee che hanno invece sempre avute ben chiare Federico Vastarella, presidente dell’associazione studi meridionali “N’Azione Napoletana” che, da anni, lotta per vedere la realizzazione dell’opera, e Davide Fabris, archeologo e giornalista storico. Fabris, nel 1998, da presidente dell’allora  Archeoclub difese i resti del villaggio, ascrivibile alla civiltà osco-sannita, risalenti al IV-III secolo A.C., unico nel suo genere, e una vasta necropoli, composta da settanta tombe, che, altrimenti, sarebbero andate distrutte nella realizzazione dell’edificio scolastico.


Il 25 maggio 2018, infatti,  “N’Azione Napoletana” reiterò al Comune la domanda di affidamento della gestione e direzione del museo Ipogeo, già presentata alle amministrazioni Palumbo e Porcelli …

Marano, bando affitti annualità 2019: approvate le graduatorie

Con Decreto Dirigenziale n. 60 del 9 giugno 2020 sono state approvate le graduatorie definitive delle domande ammissibili: sia quelle di fascia A che di fascia B. IL COMUNE DI MARANO sta provvedendo, grazie agli uffici competenti, al controllo dei requisiti dichiarati nelle rispettive domande presentate alla Regione Campania. Esclusivamente tramite l'indirizzo e-mail, che i cittadini hanno comunicato alla Regione, sta arrivando in questi giorni l’invito a presentare i documenti richiesti dal bando (L.431/98 anno 2019) da consegnare all'ufficio protocollo. Il mancato possesso dei requisiti, dichiarati dai cittadini utilmente collocati in graduatoria, comporterà la decadenza dal beneficio economico e la denuncia alla competente A.G. per falsa dichiarazione. IL CONTRIBUTO SARÀ CONCESSO FINO AD ESAURIMENTO RISORSE ASSEGNATE DALLA REGIONE. Non verranno rilasciate informazioni prima della conclusione dei controlli. OGNI CITTADINO GIÀ CONOSCE LA PROPRIA POSIZIONE IN GRADUATORIA, IN Q…