Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2018

Nuova allerta meteo, domani scuole chiuse anche a Marano

Il Commissario straordinario Francescopaolo Di Menna  ha firmato l’ordinanza contingibile ed urgente: scuole chiuse per il terzo giorno consecutivo 



Calvizzano, domani le scuole restano chiuse: lo conferma il vicesindaco Grasso

A Calvizzano restano chiuse anche domani tutte le scuole sia pubbliche che private. “Ho provveduto ad emanare l’ordinanza di chiusura – chiarisce il vicesindaco Lorenzo Grasso – poiché ci è arrivato un comunicato di allerta meteo della Protezione civile regionale”.

Calvizzano, strade colabrodo: tutte da rifare. Intanto aumentano a dismisura le richieste di risarcimento danni

Nel 2015, per la sistemazione delle strade interne, l’amministrazione era intenzionata  a investire 3milioni100 mila euro, scesi poi a circa 456mila euro a ottobre 2016. C’è il progetto, ma i lavori non sono mai iniziati
La neve caduta in questi due giorni su Calvizzano ha evidenziato ancora di più la fragilità del sistema viario cittadino. Le buche sono diventate un’autentica ossessione per gli automobilisti che percorrono le poche strade calvizzanesi: vere e proprie voragini che si aprono in continuazione in particolar modo in zona San Pietro. Via Marzabotto è sicuramente la strada a più alto rischio. Anche quelle del Centro sono tutte piene di buche: da quando si è insediata quest’amministrazione (giugno 2013) non è stata realizzata ex novo nessuna strada, solo riparazioni tampone e alla prima pioggia  seria o al primo passaggio di un camion la situazione peggiora. Eppure quest’amministrazione era intenzionata a cambiare il volto della città, preventivando per la sistemazione delle …

Calvizzano, allestimento seggi e cartelloni propaganda elettorale: lavori affidati alla New Life di Quarto

Tabelloni elettorali installati nell’ultima settimana che precede il voto del 4 marzo, un po’ in ritardo rispetto ai Comuni viciniori che si sono mossi più celermente. Adottata una procedura di assegnazione lavori molto trasparente. Sono state invitate cinque ditte, tra quelle individuate mediante sorteggio tra le iscritte nell’elenco delle imprese e dei fornitori di fiducia dell’Amministrazione (è ancora in vigore quello del 2016, poiché nel 2017 non è stato aggiornato) a presentare la loro offerta. E’ pervenuta (solo?) quella della società New Life srl di Quarto alla quale sono stati affidati i lavori di allestimento seggi elettorali e di installazione della cartellonistica per la propaganda elettorale. Dalla determina a firma della dottoressa Gabriella Trinchillo, responsabile del Settore Demografico, Elettorale e Statistica, non si evincerebbe, però, se c’è stato ribasso sulla somma impegnata, ammontante a 4mila528,15 euro  comprensiva di iva.
Lavori allestimento seggi negli anni …

Calvizzano, Memorial Pasquale Di Maria: le poesie e le valutazioni della giuria. Seconda parte

Un soffio

Da qui il cielo è buio e tu sei nudo. Sospeso tra presente e futuro. Ti manca un passo, Il coraggio di un salto. La vita è un soffio interminabile che brucia ma che non si consuma. Stringiti il cuore e cammina senza avere paura...
Giuda Nicolosi
Voto: 8 Valutazione: labile attinenza con l’immagine. Poesia breve e essenziale, ma intensa per soggettività: un invito a vivere la vita senza aver paura, superando momenti di sconforto.
Un senso di te

Ti penso e sorrido. Sulle labbra le emozioni di un incontro, il pensiero del mio tempo insieme a te. Sei Amore! Mostro che culli l’anima, che accarezzi la mia felicità e la rendi più giovane.
Ti penso e sorrido: l’intermittenza del cuore. Ti rivedo in gesti infantili, in parole dorate. Ti rivivo in un grido di vita che rimbomba e sparisce.
Ti penso e sorrido. Mia strada, Mia forza, Mio porto. Dove trovo rifugio in un senso di te.
Rosario Cimino
Voto: 8 Valutazione: discreta attinenza con l’immagine. Poesia d’amore, di sensazioni e ricordi res…

Calvizzano, documentazione fotografica seconda serata Memorial Pasquale Di Maria

Servizio fotografico di Pierluigi Napolano
L’Etoile danza, diretta da Valeria Del Core, coreografa e ballerina professionista. La scuola di ballo classico e moderno si trova a Marano in Corso Italia, 79. I suoi allievi (vincitori di diversi concorsi nazionali) hanno danzato sulle note di uno splendido valzer e su un brano di Caparezza


Sergio Casalino, tenore. E’ di Pozzuoli ma vive da diversi anni a Calvizzano. Vincitore di vari concorsi lirici è anche inserito nell’enciclopedia della canzone napoletana. Ha lavorato con Buccirosso e prossimamente sarà impegnato al Sannazzaro con Lara Sansone (nipote della mitica Luisa Conte) in “Cafè Chantant”. Durante la serata ha cantato tre brani: Non ti scordar di me, Besame Mucho, Rose Rosse
Emmanuel, eccezionale cantantautore calvizzanese: nel 2017, “Il sole resta”, il brano che ha portato al successo, con il quale ha partecipato alla fase finale del Cantagiro, ha ottenuto oltre 50mila visualizzazioni su yotube

La piccola Imma ha recitato una sua po…

Calvizzano, la città si sveglia di nuovo sotto la neve

Scuole ancora chiuse. I vigili urbani hanno fatto intervenire un mezzo spalaneve


Calvizzano, Memorial Pasquale Di Maria: le poesie e le valutazioni della giuria. Prima parte

La luna nel campo
Scendeva la luna nel campo a illuminar la notte. Con la sua danza risvegliava di luce i colori di quelle sere piatte. Su fili d'erba posava il suo canto, come spicchio d'arancio, tra le fronde, si cullava nel suo fatato mondo. Luna specchiata, fissa al mio sguardo, come dea di mille notti ad ammirare il cielo. Ho di te l'anima che brilla nel sorriso mio celato e luce inebriante sul capo chinato. Resto in penombra nel tuo campo fiorito dove non vedo stelle se non intrecci di una lunga vita.
Graziella De Chiara
Voto: 9,5, seconda classificata
Valutazione fatta sull’immagine data alla giuria: piena attinenza con l’immagine. La luna rossa dell’oleografia Napoli, come personificazione di DEA, illumina suggestivamente il paesaggio e l’anima grazie a un linguaggio evocativo e denso di sinestesie.
Nel Vento



Nel vento sferzante d'inverno che logora altrui desideri nell'aria sconvolta dal gelo che passa e che parla di ieri
Di quando la stessa folata l…

Calvizzano, concorso di poesie Memorial Pasquale Di Maria: i “furbetti” non mancano mai

Esclusa la poesia “Solitudine” per insufficienza di dati dell’autrice. Ma la poetessa Martina Borrelli esiste davvero? La lirica è stata comunque votata e valutata
Solitudine

Ingoio la vita da una pisside di ferro. Sgombra di particole che come sonniferi blandivano le mie fantasie di roghi punitori. Non è acqua né vino scadente quel che bevo seduto dietro una quinta. Solo sedimenti di antichi umori intrisi di sudore, orgasmi, lacrime. Non leverò il calice con ombre di stracci fuori dal coro. Oggi è nel mio tempo la solitudine. Non una nenia tra una canzone e un inno.
È in me. Con me. Su me. In rimembranze di amori